E-sports

allenamento + metabolismo + nutrizione = performance + salute

Bilanciare in modo corretto stili di vita salutari con la nutrizione e l’esercizio fisico a volte può essere davvero difficile. La situazione si fa ancora più complicata per gli atleti professionisti che devono abbinare lo stile di vita alla loro attività sportiva e utilizzare le corrette e consapevoli abitudini alimentari per dare il massimo in gara o in allenamento. Uno sportivo professionista sa quanto sia importante la nutrizione per una carriera sportiva competitiva e sa che le sue scelte ed abitudini alimentari possono influire sulla performance di gara.
È per questa ragione che tutte le squadre che allenano sportivi in ogni disciplina (basket, calcio, pallavolo, ciclismo….) sono molto attente a garantire il wellness dei loro giocatori.
Al pari di un atleta professionista, anche un e-sportivo dovrebbe pensare ad adottare stili di vita sani e consapevoli per migliorare la sua performance sul campo da gioco.

Considerato il fatto che gli esportivi sono solitamente uomini e donne molto giovani ed “in crescita” le scelte alimentari che adotteranno in questo periodo della loro vita incideranno in modo considerevole sul loro sviluppo psico-fisico. Perciò invece di concentrarsi su piatti pronti, bevande energetiche, cibi industriali ricchi di zuccheri e dannosi per la salute mentale e fisica, dovrebbero essere educati a compiere corrette scelte alimentari che li aiuterebbero, tra l’altro, nella buona riuscita del gioco.

È stato scientificamente dimostrato che una corretta alimentazione ha aiutato gli atleti ha migliorare la concentrazione, i riflessi e la messa a fuoco durante il gioco e ad avere prestazioni migliori. Negli Stati Uniti, squadre come Echo Fox, Immortals e CLG hanno assunto personale specializzato per mantenere uno stile di vita salutare (nutrizione ed esercizio fisico) dei giocatori che hanno dimostrato un miglioramento sostanziale delle prestazioni.

Nutrire il corpo e la mente in maniera ottimale, aiuta a mantenere la concentrazione a livelli costanti, previene i cali di energia ed aumenta la resa sportiva e la competitività in gara. I giovani giocatori devono essere affidati a teams e squadre che che, oltre e trasformarli in campioni del video gioco, se ne prendono cura dal punto di vista del benessere psico-fisico.
Man mano che gli appassionati di esports continuano a crescere, la nutrizione sta diventando un aspetto sempre più centrale e molti dei migliori team e dei programmi di esports universitari si stanno muovendo per fornire un corretto supporto nutrizionale agli atleti. Le migliori organizzazioni sportive si stanno muovendo in questa direzione. Anche in Italia, dove gli esports stanno diventando sempre più importanti e competitivi, stiamo iniziando a divulgare e adottare programmi di corretti stili alimentari affiancando i giocatori per renderli più competitivi, migliorandone nel contempo la qualità di vita.


Computer games don’t affect kids; I mean if Pac-Man affected us as kids, we’d all be running around in darkened rooms, munching magic pills and listening to repetitive music… ops…
M. Brigstocke, comico

“Dobbiamo cercare la nostra strada tra le esigenze della natura e quelle dello spirito, non una rigida via di mezzo, ma una via elastica e personale, in cui libertà e vincolo si alternino come l’inspirazione e l’espirazione.”
H. Hesse​, scrittore